BANDO SMART WORKING DI REGIONE LOMBARDIA

BANDO SMART WORKING DI REGIONE LOMBARDIA

Il 2 aprile 2020 Regione Lombardia aprirà un Bando per  l’adozione di piani aziendali di Smart Working per implementare tale modalità di lavoro per tutte le realtà attive sul territorio lombardo.

Il bando consente di ricevere un voucher aziendale a fondo perduto a partire da 7.500 euro fino a 22.500 euro  per attività di consulenza, formazione e acquisto di strumentazione tecnologica (hardware come notebook, smartphone, computer portatili, accessori per i pc, etc.).

COME POSSIAMO SUPPORTATI

Possiamo supportarti con serietà ed efficienza in tutte le attività e fasi del progetto grazie alla nostra storica esperienza, essendo operatore accreditato Regione Lombardia sia ai Servizi al lavoro sia alla Formazione e Istruzione Sez. A.

1) Analisi organizzativa e dei processi interni aziendali;

2) Individuazione delle tecnologie digitali più idonee per la tua azienda;

3) Consulenza giuslavoristica per conoscere e applicare la normativa vigente;

4) Eventuale supporto alla ridefinizione dei lay-out fisici;

5) Stesura del piano di SmartWorking e redazione dell’accordo aziendale, insieme a tutta la modulistica necessaria.

6) Attività di formazione rivolta al management/middle management e i lavoratori SmartWorking.

Aiuteremo la tua azienda ad essere efficiente ed innovativa nel lavoro in team anche tramite piattaforme online che consentiranno di condividere informazioni e velocizzare l’organizzazione e i processi di lavoro, così da essere operativi in modalità agile.

CHI PUO’ PARTECIPARE AL BANDO?

Tutti i datori di lavoro (iscritti alla Camera di Commercio o in possesso di partita IVA) che:

  • Abbiano almeno 3 dipendenti;
  • Che non hanno ancora attivato o hanno attivato lo Smart Working in questo periodo di emergenza epidemiologica da COVID-19.
  • Abbiano sede operativa in Lombardia.

COSA SI FINANZIA?

AZIONE A: servizi di consulenza e formazione finalizzati all’adozione di un piano di Smart Working con relativo accordo o regolamento aziendale;

AZIONE B: acquisto di “strumenti” tecnologici funzionali all’attuazione del piano di Smart Working (Portatili, NoteBook, smartphone, tablet, ecc.).

Numero lavoratoriImporto totale del voucherAZIONE A Per i servizi di consulenza e formazioneAZIONE B Per l’acquisto di “strumenti tecnologici”
Da 3 a 10 dipendenti€ 7.500,00€ 5.000,00€ 2.500,00
Da 11 a 20 dipendenti€ 10.500,00€ 7.000,00€ 3.500,00
Da 21 a 30 dipendenti€ 15.000,00€ 10.000,00€ 5.000,00
Oltre i 30 dipendenti€ 22.500,00€ 15.000,00€ 7.500,00

COME SI PUÒ PARTECIPARE?

Per partecipare occorre presentare la domanda di finanziamento al bando in forma telematica attraverso il Sistema Informativo Bandi online della Regione Lombardia dalle ore 12:00 del 2 Aprile 2020 fino alle ore 17:00 del 15 Dicembre 2021.

La domanda deve essere presentata e firmata esclusivamente dal legale rappresentante dell’impresa beneficiaria del contributo o da un proprio delegato (Es. Consulente del lavoro).

Il nostro Ente può aiutarti in tutte le fasi: dalla illustrazione del bando, alla pianificazione e realizzazione del progetto fino alla rendicontazione delle spese.

CONTATTACI SUBITO!

Rimaniamo a disposizione per qualsiasi approfondimento e informazione.

Tel. 02342390 – cell. 3911083186

segreteria@scuolamuraria.ithttp://www.scuolamuraria.it